×

Diamante

Diamante

 19 min.  10 min.

Una località da visitare è sicuramente Diamante, che con le sue spiagge e la sua posizione al centro della Riviera dei Cedri è diventata un punto di ritrovo per numerosi turisti durante l’estate. Se desiderate spendere una giornata in paese non potete dimenticare di fare un tour nel centro storico tra i murales, dipinti sulle mura delle abitazioni, che rendono la cittadina un vero e proprio museo a cielo aperto. Per quanto riguarda l’enogastronomia, la cultura culinaria locale è basata sulla tradizione marinara, oltre ai piatti tipici a base di pesce, è diventato tipico il peperoncino: prodotto che ha ispirato il relativo festival che si tiene annualmente nel mese di settembre a Diamante. Anche la frazione di Cirella merita una visita, ricca di storia, abitata fin dal Paleolitico, sono ancora visibili i resti della parte vecchia, antico abitato distrutto dalla flotta francese nei primi anni del XIX secolo. Difronte la costa del piccolo centro abitato si trova l’isola di Cirella, sulla cui sommità sono ancora presenti i resti di un’antica torre che risale al XVI secolo, eretta per difendere ed avvistare eventuali incursioni saracene; il mare cristallino che circonda l’isolotto offre la possibilità di escursioni subacquee per gli appassionati e indimenticabili gite in barca organizzate.

Diamante

 19 min.  10 min.

A place to visit is definitely Diamante, which with its beaches and its location in the Centre of the Riviera dei Cedri became a meeting place for many tourists during the summer. If you would like to spend a day in the country can’t forget to do a tour in the historical centre among the murals, paintings on the walls of the houses, which make the town a real open air museum. With regard to food and wine, local culinary culture is based on tradition, in addition to typical dishes based on fish, became typical chili pepper: product that inspired its festival held annually in September in Diamante. Even the village of Cirella worth a visit, with its rich history, inhabited since Paleolithic times, can still be seen the remains of the old, ancient village destroyed by the French fleet in the early 19th century. In front of the coast of the small town lies the island of Cirella, on top of which still has the remains of an ancient tower dating from the 16th century, built to defend and to spot any Saracen incursions; the sea surrounding the island offers the possibility of diving excursions for lovers and unforgettable boat trips.